shop.centrobrera.it
 
 
Bombardieri su Falcone, "Principio di legalità
 nel territorio, nelle imprese e tra i govani"
 
 
Uil, Fondazione Nenni e Giovane Avanti domani a Roma per la presentazione del libro
 
 
Il sindacato guidato da Pierpaolo Bombardieri continua nella sua apertura costante e crescente, attraverso la promozione di iniziative di sollecitazione al confronto e al ragionamento, con il coinvolgimento delle persone e, in particolare, delle generazioni più giovani.
Si inserisce in questo ambito la presentazione, lunedì 20 giugno alle 18.30 a Roma, di “Vita e persecuzione di Giovanni Falcone”, l’ultimo libro di Claudio Martelli, già ministro della Giustizia e amico del giudice ucciso dalla mafia nella strage di Capaci 30 anni fa.

“Quel giorno se ne andarono il corpo di Falcone e i suoi detrattori di colpo divennero ammiratori, come se non fosse stato rifiutato, dileggiato, calunniato, isolato e accusato da tutti coloro che avrebbero dovuto invece difenderlo come si difende la cosa più preziosa che si possiede. Ma non se ne andò la cosa più importante, che ancora oggi lo rende il magistrato più famoso e ammirato d’Italia: il suo esempio, dato dal suo rigoroso e rispettoso metodo di lavoro, dalla sua lotta contro Cosa Nostra, dal suo amore per le giuste cause, dalla sua abnegazione anche di fronte alle più grandi difficoltà”, scrivono i ragazzi della Giovane Avanti! in un intervento preparato per l’occasione. “Ma l’Italia - sottolineano - non era pronta allora e non è pronta adesso a raccogliere l’eredità del giudice”.

 Per la UIL, le battaglie, le conquiste e i valori del magistrato Falcone possono continuare a vivere solamente se vengono concretamente trasmesse alle nuove generazioni. Raccontare ai giovani quanto accaduto è un ingrediente imprescindibile per cambiare il corso delle cose. L’attenzione particolare per le future generazioni si ha condividendo temi che sono fondamentali, non solo per loro, ma per il futuro della nostra società.

 La presentazione del libro, che vedrà la partecipazione del Segretario generale della UIL Pierpaolo Bombardieri e della giornalista di Repubblica Federica Angeli che dialogheranno con l’autore Claudio Martelli moderati dalla vice direttrice di La Presse, Caterina Parise, verrà trasmessa anche in diretta streaming sul sito della piattaforma UIL “Terzo Millennio”.   https://terzomillennio.uil.it/
 
 
CENTRO INTERNAZIONALE DI BRERA

via Formentini 10, Milano, MI, 20121
avanti@centrobrera.it

AVANTI!
reg.Tribunale di Milano n.181 del 2/09/2019
(ex reg. n.617mdel 26/11/1994)
Nome e Marchio registrati Copy n. 0001499832
Direttore: Claudio Martelli
Direttore responsabile: Stefano Carluccio
Editore: Biblioteca di Critica Sociale
Centro Internazionale di Brera
Stampa ed. cartacea: ARTI GRAFICHE GALEATI di Imola
Powered by hellomailing.com